Intervista onirica #74 Alessio Filisdeo

      Sei tu, ma non sei tu. Nei sogni accade spesso. Ti trovi a camminare per vicoli bui, sei armato di una pistola silenziata…questo non accade proprio sempre nei sogni. Ci sono degli uomini in nero che vogliono farti fuori, i loro colpi non ti raggiungono, ma tu li abbatti come pedine. E vorresti che non finisse mai. Una voce di donna ti prega di fare la cosa giusta…seeee, e quale sarebbe questa cosa giusta? Ne abbiamo parlato con Alessio Filisdeo.   Raccontaci il tuo sogno.   Nel mio sogno, come spesso accade, sono io, eppure, allo stesso… Continua a leggere...

Ombra è Luce

Ho camminato a lungo in quel corridoio cavernoso e scuro, forse per mesi. All’inizio la luce rischiarava le pareti e rendeva sicuri i miei passi. Poi, gradualmente, senza che me ne accorgessi, si è affievolita e mi sono ritrovata sola nelle tenebre. Un tempo conoscevo la mia storia e potevo cantare, come in una filastrocca, il nome dei miei simili. Non so come sia accaduto che li ho dimenticati. Così come ho scordato il significato del mio vagare, ho scordato chi sono. Forse perché mi sentivo davvero sola, ho cominciato a parlare con ciò che era davvero presente. L’oscurità. «Puoi… Continua a leggere...

Fate entrare un po’ di sole

Oggi a Torino c’era il sole, un bel sole autunnale con un cielo limpidissimo. Baba Jaga (il mio cane), alle prime luci dell’alba, ha tirato fuori tutte le coperte dalla cuccia per arieggiare un po’. Poi si è tolta la pelliccia, l’ha appesa al filo con due mollette arancioni e si è stesa sul prato a fissare la vitamina D. Anche il mio bimbo ha tirato fuori dalla cassa tutti i suoi giochi… badate bene, è un’attività quotidiana per lui. E’ il suo esercizio di disordine creativo. Le macchinine erano tutte in fila davanti alla finestra e brillavano alla luce… Continua a leggere...