Intervista onirica #67 Lisa Lambertini

      I treni non aspettano nessuno, quando decidono di passare, passano. E non importa il motivo che ci ha trattenuti, loro sono andati. Abbiamo comunque tre alternative (le alternative ci sono quasi sempre): mettere le scarpe da ginnastica e inseguire il treno, aspettarne un altro più figo, decidere di restare. Voi quale alternativa avete preferito? La nostra ospite un treno l’ha perso e ce lo racconta proprio oggi. Lisa Lambertini!   Raccontaci il tuo sogno.   Siamo a Bologna, io, mia figlia, mio figlio e dei nostri amici. Facciamo colazione in un bar, poi ci spostiamo in stazione… Continua a leggere...