Intervista onirica #80 Jordan River

      Prima di tutto, volevo farvi notare che siamo all’intervista numero 80!!! Mica niente, no? (Oggi poi è l’8 marzo 2018, quindi, se vi volete giocare i numeri da qualche parte, prego!) E poi volevo portare la vostra attenzione sull’ospite, così, perché pare sia da persone educate farlo. E’ un uomo che ha sfidato la sorte, accettando una seconda intervista onirica, pochi hanno avuto la stessa tempra. Oggi ci parla dell’essere piccoli, di bastonate e di resilienza. Tutti in piedi! Jordan River!     Raccontaci il tuo sogno. Il sogno è ricorrente come ambientazione. Ovvero mi rendo conto… Continua a leggere...

Intervista onirica #31 Jordan River

Il mio ospite scrive, scrive ovunque, su qualsiasi superficie “scrivibile”. E legge, inghiotte parole scritte. In questa intervista vola, ma non a caso. Vola con uno stile preciso, non come Superman, ma come Iron Man e Peter Pan. Del volo apprezza tutto, le impennate come le discese. Ci ha parlato del suo rapporto con i luoghi chiusi, sia mentalmente che fisicamente,  e dei limiti. Ci lascia un’interessante punto di vista sulla caduta. E’ volato qui e mi ha lasciato un sogno: Jordan River!!! Raccontaci il tuo sogno. Il sogno che mi ha dato le più belle sensazioni è stato quello… Continua a leggere...