Intervista onirica #82 Marco Volpe

    Farsi raccontare un sogno da un autore equivale spesso a sentirsi narrare un racconto, un’ispirazione. Questa volta non è stata da meno. E’ un cultore dell’equilibrio… quanto amo tutto ciò! E come un equilibrista lo immagino farsi strada nella vita. Marco Volpe!!!   Raccontaci il tuo sogno. Piedi nudi correvano sull’arida terra circondata dal nulla. Nel buio di una notte illuminata dalla Luna, il lontano e infinito orizzonte era piatto. Nessun massiccio montuoso ne frastagliava il monotono andare. Una bellissima fanciulla dai lunghi e finissimi capelli ramati, abbaglianti come onde nel vespro, correva ansimando verso una millenaria foresta.… Continua a leggere...