Intervista onirica #88 Daniele Pepe

    Lasciatemi divagare. Tutte le volte che monto un’intervista e devo inserire le immagini, mi scorrono davanti i volti delle persone che sono già passate di qua. Gente coraggiosa che ho incrociato e mi ha lasciato un sogno. Siete tanti, siete ottantotto. Detta così suona un po’ male, sembra che siate tutti caduti. Invece no, siete tutti sopravvissuti. Sono fiera di voi. E oggi? Oggi spalanchiamo le porte al bizzarro e all’avventuroso, lo facciamo con lui. Daniele Pepe.     Raccontaci i tuoi sogni.   Allora una notte ricordo perfettamente di aver fatto ben cinque sogni, non gli ho… Continua a leggere...

Intervista onirica #87 Massimiliano Cerutti

    Eccone un altro. Un altro che, quando sogna, scrive trame e sogna film. Arte, culture differenti che si mescolano, lingue incomprensibili e guide dai capelli rossi. Massimiliano Cerutti!     Raccontaci il sogno. Mi trovo in un enorme palazzo, tipo acropoli di Atene, malgrado a livello architettonico abbia anche influenze di altre culture, più che altro gotico medioevale. È situato in un’enorme pianura desertica, ma non è un deserto di sabbia, è un deserto di roccia e terra. In lontananza c’è una cinta di mura, tipo grande muraglia cinese, ma del paesaggio fa anche parte un’immensa foresta e… Continua a leggere...

Interviste oniriche #86 Elena Galati Giordano

    Lei degli scantinati bui non ha paura. Non teme gli specchi, li affronta. Lei ha capito che ciò che desideriamo spesso ci spaventa. Lei è Elena Galati Giordano!!!       Raccontaci un sogno. Un sogno… Ne ho fatto uno ricorrente per anni. Sono in uno scantinato buio, sento il rumore dell’acqua che scorre nelle tubature sopra la mia testa. L’unica luce flebile che c’è filtra da una finestrina minuscola alla mia destra. Alla sinistra c’è uno specchio enorme con una cornice oro antica. Di fronte a me una scala con un fondo una porta, che a un… Continua a leggere...

Interviste oniriche #85 Debora Mayfair

    Vedere la magia non è da tutti, presuppone uno sguardo particolare e spesso lo si conquista attraverso dure prove. La mia ospite di oggi questo sguardo magico ce l’ha e non solo quando scrive. Debora Mayfair!   Raccontaci il tuo sogno.   Ho sognato di essere sul ciglio di una scogliera e piangevo rivolta verso il mare la morte di un’amica Sotto, sulla spiaggia c’era la statua decapitata della sirenetta, quindi ho capito che ero a Copenaghen. Avevo fatto delle ricerche la sera prima era successo attorno agli anni ’20. Un uomo biondo mi abbraccia consolandomi, ma provo… Continua a leggere...

Interviste oniriche #84 Bellard Richmont

  Le volte in cui resti bloccato dove sei, ma sapresti esattamente cosa fare per andare oltre. Vi ci siete trovati, vero? Quella spinta a uscire dalla massa. Provata, no? Ma avete trovato anche voi uno spazio in cui stare bene? Lui sì. Bellard Richmont!!!       Raccontaci il tuo sogno. Allora, un sogno che mi è sempre rimasto impresso l’ho vissuto in una notte della mia infanzia. Il fine settimana mi capitava di dormire dai miei nonni. Avevo una stanza tutta per me e, nel sogno, mi sono alzato dal letto e guardavo la porta che dava sul… Continua a leggere...