Intervista onirica #91 Adriana Chimenti

    Cercarlo, cercarlo ovunque. E’ inafferrabile, quasi un miraggio. Quando credi di averlo trovato, non è lui. Quanti di voi hanno inseguito un sogno? Adriana Chimenti! Raccontaci dei tuoi sogni. I miei sogni sono molto vividi, spesso si svolgono in uno strano crepuscolo. Sento odori, profumi in particolare, colori, anche se non sempre, provo dolore e persino riesco ad avere un qualcosa di simile al tatto. Sento persino caldo o freddo. Pare non accada a tutti, così ho sentito dire. È una realtà alternativa vera o propria; tanto più che ho sogni ricorrenti, di luoghi vari dentro i quali… Continua a leggere...

Intervista onirica #90 Daniele Conti

    Un messaggio mai letto, un occhio, una tigre e una task force a conduzione familiare. Cosa possono avere in comune? Nulla oppure tutto, a seconda. Ce ne parla Daniele Conti!   Raccontaci i tuoi sogni. Sogno 1: è qualche tempo che sogno colleghi di lavoro…(faccio il magazziniere). Mi ritrovo, non so il perché, a entrare in una specie di tavola calda, che all’interno si rivela però con un arredamento e un tipo di servizio da ristorante di prima categoria. Qui lavora uno dei miei attuali colleghi (al quale nella realtà ho insegnato il lavoro). I tavoli sono tutti… Continua a leggere...

Intervista onirica #89 Francesco Lombardelli

    La  Psicologia Gestalt prevede che il cerchio si chiuda sempre in qualche modo. Presto o tardi, in qualche forma, anche solo simbolica, quel che si inizia  deve andare a conclusione. Il mio ospite è  un sostenitore di questa pratica e ci racconterà anche quel che accade alle storie che finiamo per non raccontare. Parliamo anche di coscienza collettiva con Francesco Lombardelli!       Raccontaci il tuo sogno.   Ho fatto spesso un sogno nel corso degli anni, o meglio, c’è stato questo comune denominatore: c’è un tizio pelato che non riesco ad identificare, so che lui è… Continua a leggere...

Intervista onirica #88 Daniele Pepe

    Lasciatemi divagare. Tutte le volte che monto un’intervista e devo inserire le immagini, mi scorrono davanti i volti delle persone che sono già passate di qua. Gente coraggiosa che ho incrociato e mi ha lasciato un sogno. Siete tanti, siete ottantotto. Detta così suona un po’ male, sembra che siate tutti caduti. Invece no, siete tutti sopravvissuti. Sono fiera di voi. E oggi? Oggi spalanchiamo le porte al bizzarro e all’avventuroso, lo facciamo con lui. Daniele Pepe.     Raccontaci i tuoi sogni.   Allora una notte ricordo perfettamente di aver fatto ben cinque sogni, non gli ho… Continua a leggere...

Intervista onirica #87 Massimiliano Cerutti

    Eccone un altro. Un altro che, quando sogna, scrive trame e sogna film. Arte, culture differenti che si mescolano, lingue incomprensibili e guide dai capelli rossi. Massimiliano Cerutti!     Raccontaci il sogno. Mi trovo in un enorme palazzo, tipo acropoli di Atene, malgrado a livello architettonico abbia anche influenze di altre culture, più che altro gotico medioevale. È situato in un’enorme pianura desertica, ma non è un deserto di sabbia, è un deserto di roccia e terra. In lontananza c’è una cinta di mura, tipo grande muraglia cinese, ma del paesaggio fa anche parte un’immensa foresta e… Continua a leggere...