Intervista onirica #93 Alessandra Leonardi

      Siamo all’ultimo appuntamento, miei adorati. L’ultimo appuntamento prima della pausa estiva. Cosa ci riserverà settembre non lo sappiamo, è ancora prematuro. Forse le interviste oniriche torneranno con una veste nuova, forse non torneranno. Chi può dirlo? Quel che è certo è che continuerò a parlare con voi di sogni. E oggi non faccio differenza. Abbiamo un sogno ghiacciato, ottimo per l’estate che ci attende. Per farcelo raccontare dobbiamo scavare, scongelare e poi prendere un ascensore. Pronti? Alessandra Leonardi! E, casomai non vi rivedessi, buon pomeriggio, buona sera e buonanotte!     Raccontaci il tuo sogno. Negli ultimi… Continua a leggere...

Intervista onirica #92 Vittorio Marco Ivan Cirino

    Nel sogno si sacrifica per gli altri. In un fuorionda mi ha detto che le idee sono a prova di proiettile, come è vero. Usa la parola per conciliare, ma è affascinato dallo scontro fisico. Abbiamo parlato di zombie e di inganno. Lui è Vittorio Marco Ivan Cirino.       Raccontaci il tuo sogno. Sono passati ormai quindici anni dalla notte in cui feci questo sogno, ma risulta vivido nonostante il tempo. Allora mi colpì talmente tanto che decisi di scriverci sopra un racconto. Il problema fu che, come mi capita sempre, la narrazione perse completamente la… Continua a leggere...

Intervista onirica #91 Adriana Chimenti

    Cercarlo, cercarlo ovunque. E’ inafferrabile, quasi un miraggio. Quando credi di averlo trovato, non è lui. Quanti di voi hanno inseguito un sogno? Adriana Chimenti! Raccontaci dei tuoi sogni. I miei sogni sono molto vividi, spesso si svolgono in uno strano crepuscolo. Sento odori, profumi in particolare, colori, anche se non sempre, provo dolore e persino riesco ad avere un qualcosa di simile al tatto. Sento persino caldo o freddo. Pare non accada a tutti, così ho sentito dire. È una realtà alternativa vera o propria; tanto più che ho sogni ricorrenti, di luoghi vari dentro i quali… Continua a leggere...

Intervista onirica #90 Daniele Conti

    Un messaggio mai letto, un occhio, una tigre e una task force a conduzione familiare. Cosa possono avere in comune? Nulla oppure tutto, a seconda. Ce ne parla Daniele Conti!   Raccontaci i tuoi sogni. Sogno 1: è qualche tempo che sogno colleghi di lavoro…(faccio il magazziniere). Mi ritrovo, non so il perché, a entrare in una specie di tavola calda, che all’interno si rivela però con un arredamento e un tipo di servizio da ristorante di prima categoria. Qui lavora uno dei miei attuali colleghi (al quale nella realtà ho insegnato il lavoro). I tavoli sono tutti… Continua a leggere...

Intervista onirica #89 Francesco Lombardelli

    La  Psicologia Gestalt prevede che il cerchio si chiuda sempre in qualche modo. Presto o tardi, in qualche forma, anche solo simbolica, quel che si inizia  deve andare a conclusione. Il mio ospite è  un sostenitore di questa pratica e ci racconterà anche quel che accade alle storie che finiamo per non raccontare. Parliamo anche di coscienza collettiva con Francesco Lombardelli!       Raccontaci il tuo sogno.   Ho fatto spesso un sogno nel corso degli anni, o meglio, c’è stato questo comune denominatore: c’è un tizio pelato che non riesco ad identificare, so che lui è… Continua a leggere...